In Parrocchia

Il Foglio Settimanale

Domenica 2 giugno

Giornata di chiusura del gruppo scout Modena 1

Sante Messe alle ore 8:30; 10:00 con la presentazione dei bambini; 11:30 con la cresima degli adulti; 19:00

Lunedì 3 giugno

Alle ore 16 in cappella incontro mensile dell’Apostolato della Preghiera

Alle ore 21 in oratorio riunione dei genitori dei ragazzi iscritti al campo di gioia

Martedì 4 giugno

Alle ore 21 nella sala del Crocefisso, Consiglio Pastorale Parrocchiale

Venerdì 7 giugno

Alle ore 20:45 in Cappella veglia in preparazione al Battesimo dei bambini

Domenica 9 giugno

Sante Messe alle ore 8:30; 10:00; 11:30 col battesimo dei bambini; 19:00

 

Mercoledì 5 giugno dalle ore 18:30 alle 21:00, giovedì 6 giugno dalle ore 18:30 alle 21:00 e sabato 9 giugno dalle 9:15 alle 12:30 presso il Centro Famiglia di Nazareth, Tre giorni Diocesana sull’Iniziazione Cristiana

   

ORARIO SANTE MESSE E PREGHIERE

Orario estivo

In vigore DA LUNEDI 10 GIUGNO 2019 AL 31 AGOSTO 2019 (compreso)

S. Messe Feriali (da lunedì a venerdi)

9,00 

(alle 19:00 la messa è in San Giovanni Bosco – Via Sassi)

S. Messe Feriali (sabato)

9,00 

(la Messa delle 19,00 del Sabato e sempre festiva)

 

S. Messe Festive

8,30 – 11,30 – 19,00

PREGHIERE COMUNITARIE DI OGNI GIORNO

Lodi mattutine

Dal lunedì al sabato ore 8,40

Domenica e festivi ore 8,15

Rosario

Dal lunedì al sabato ore 18,30

Domenica e festivi ore 17,30

Adorazione Eucaristica

Domenica e festivi ore 18,00

Primo venerdì del mese ore 8,30-9,00 – 19,30-20,30

Vespri

Domenica e festivi ore 18,30

seguita dalla Benedizione Eucaristica

 

 


COME FARE PER SOSTENERE LE ATTIVITA' DELLA PARROCCHIA ?

PUOI EFFETTUARE UN BONIFICO SECONDO LE INDICAZIONI SEGUENTI

estremi per effettuare il bonifico (NON è deducibile ne detraibile):
· PARROCCHIA S.S. FAUSTINO E GIOVITA MARTIRI

IBAN: IT 61 N 05034 12916 000000030450

oppure se si desidera la deducibilità utilizzare il seguente cc:
· ORATORIO PARROCCHIALE SAN FAUSTINO (APS) precisando nella causale (oltre al proprio codice fiscale) : PER ATTIVITA' AGGREGATIVE

IBAN : IT 47 Q 05387 12901 000001910142 

oppure se si desidera la detraibilità utilizzare il seguente cc:
· SCUOLA PARROCCHIALE SAN FAUSTINO precisando nella causale (oltre al proprio codice fiscale): INNOVAZIONE TECNOLOGICA-AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA

IBAN : IT 73 W 05387 12901 000000505740


 8 PER MILLERicordiamo di firmare per l’8‰ a favore della Chiesa Cattolica.

Questa firma permette di realizzare migliaia di interventi per la carità e la pastorale a livello nazionale e nelle 226 diocesi italiane, per i progetti caritativi e umanitari nei paesi in via di sviluppo e per il sostentamento dei sacerdoti diocesani impegnati nelle nostre parrocchie o in missione nei paesi poveri.


  5 PER MILLE PER SAN FAUSTINO

Devolvi il tuo 5 x mille a favore delle opere aggregative dell’ORATORIO PARROCCHIALE di SAN FAUSTINO. Ricordati di firmare lo spazio dedicato al 5Xmille: vai nella prima sezione del 730, UNICO, CUD, relativa al sostegno delle associazioni di promozione sociale ed indica il codice fiscale 94152710367. Oppure, se preferisci, puoi destinare il 5 per mille a favore della nostra  società sportiva SAN FAUSTINO INVICTA PALLAVOLO a.s.d. indicando il codice fiscale 02748480361.


 

Comunità Gesù Risorto

nuovo_logo_CGR

In Italia il Rinnovamento Carismatico Cattolico è approdato nel 1971, dando vita nel tempo a vari Gruppi e Comunità, che ne hanno incarnato e messo in luce aspetti e ricchezze particolari.

Così, fra le altre, nel giugno del 1987, proveniente da una precedente esperienza, è nata a Roma la Comunità Gesù Risorto, il cui carisma fondamentale – come dice il suo nome – è proprio quello di vivere e annunciare la presenza di Gesù Risorto in mezzo al suo popolo, secondo la promessa evangelica “Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28,20).

Quella della “lode a Dio” – accompagnata dall’esercizio dei carismi e dall’ascolto attento della sua Parola – è “l’attività principale” della Comunità Gesù Risorto.


Quando ci chiedono: «Ma voi che cosa fate?»… «Preghiamo»; «Sì… ma, in concreto, che cosa fate?», «Preghiamo»… vogliamo dire che la preghiera è la cosa più concreta che una creatura possa fare, se davvero crede che è a un Dio concreto che si sta rivolgendo, a un Dio che può concretamente operare nella vita degli uomini e delle donne che lo lasciano agire.

Poi vengono mille altre cose (carità, impegno apostolico e di evangelizzazione, il servizio alla parrocchia e alla diocesi…), ma sono conseguenza di ciò che, prima di “fare”, vogliamo “essere”: vogliamo “essere Gesù”, il suo Corpo risuscitato sulla Terra, vogliamo essere trasformati in Lui.

Per questo restituiamo ogni priorità alla preghiera di lode; e quindi alla evangelizzazione, affinché altri fratelli possano entrare in questa stessa intimità con il Risorto, attraverso il suo Spirito.

Allora anche le opere “concrete” vengono compiute davvero per il Signore, e con una potenza e un’efficacia che sarebbero impensabili senza la preghiera. Come promette un altro passo profetico che ci guida dal momento della nostra fondazione: «Il Signore operava insieme con loro e confermava la parola con i prodigi che l’accompagnavano» (Mc 16,20).

Il 3 maggio 2010 la Comunità Gesù Risorto riceve, da parte del Pontificio Consiglio per i Laici, il Decreto di Riconoscimento della Comunità stessa, con l’approvazione del proprio Statuto internazionale, atto che ne disciplina norme, competenze e attività.

Lo Statuto internazionale della Comunità Gesù Risorto ne sottolinea la natura cristocentrica, carismatica e mariana, nonché la comune chiamata alla santità. Gli ambiti privilegiati del suo impegno apostolico sono la parrocchia e la famiglia. Nella Chiesa locale e universale si pone come strumento di sollecitazione e promozione di un laicato più vivo, santo e impegnato e come “porta d’ingresso” per molti “lontani” che, recuperati dalla Comunità alla fede e alla preghiera, tornano in pienezza alla Chiesa e ai sacramenti.

Durante l'anno, oltre l'incontro parrocchiale  settimanale, di preghiera carismatica, la Comunità Gesù Risorto svolge catechesi, corsi  preparatori alla preghiera di effusione dello Spirito Santo, ritiri di spiritualità diocesani e regionali e -a livello internazionale- Corsi formativi per giovani, animatori e responsabili e il Convegno annuale di tutta la Comunità, che sono aperti a tutti.

A Modena nella Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita la Comunità Gesù Risorto si incontra per la prima volta il 7 gennaio del 2010 e da allora ogni Giovedì alle ore 19 anima con canti gioiosi e strumenti musicali la Santa Messa Parrocchiale dopo la quale, alle 19.45 inizia l’incontro di preghiera comunitaria carismatica a cui tutti sono invitati a partecipare.


SE VUOI TRASFORMARE LA TUA VITA 
E SENTIRE LA GIOIA DELL'AMORE DI DIO, VIENI A PREGARE CON NOI!

Ti aspettiamo a braccia aperte.

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare direttamente i responsabili:

Fabio e Cristina Felicetti – 3894220066

Antonio e Rosalia De Masi - 349 3464109

Sito Web Ufficiale: http://www.gesurisorto.it

Indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 11 Settembre 2013 11:07)

 
Altri articoli...