In Parrocchia

Il Foglio Settimanale

Continuano le visite e le benedizioni alle famiglie

 

tutti i giorni dal lunedì al venerdì in Quaresima ci sarà la recita delle Lodi alle ore 7:30 per chi desidera pregare insieme prima di andare a lavorare

Domenica 17 marzo

Sante Messe ore 8:30; 10 con la presentazione dei bambini di IV elementare che il 12 maggio faranno la prima comunione, a seguire incontro per i genitori; 11:30; 19

Alle ore 15:30 al Centro Famiglia di Nazareth percorso formativo “A due a due” per l’accompagnamento da coppia a coppia

Martedì 19 marzo

Alle ore 21:00 in Oratorio, incontro dei fidanzati in preparazione al matrimonio

Mercoledì 20 marzo

Alle ore 15:30 nella sala del Crocefisso, incontro di catechesi per gli adulti tenuto dal diacono Giancarlo Palazzi

Alle ore 19 in Chiesa celebrazione di Quaresima in attesa della Pasqua per i ragazzi del catechismo, non verrà celebrata la Messa delle 19

Giovedì 21 marzo

Alle ore 19 in cappella Messa per le famiglie in questo tempo di Quaresima

Venerdì 22 marzo

Alle ore 18:00 Via Crucis in Chiesa (non sarà recitato il S. Rosario).

Sabato 23 marzo

Alle ore 17:30 in oratorio incontro per gli sposi. Per chi vuole è possibile fermarsi per la cena condividendo quello che ognuno porta. Garantito il servizio di animazione dei bambini

Domenica 24 marzo

Sante Messe alle ore 8:30; 10:00 con la presentazione dei ragazzi di I media che a ottobre riceveranno la Cresima, a seguire aperitivo comunitario; 11:30; 19:00

Dalle 16:30 in Chiesa a san Giovanni Bosco Ritiro spirituale di Quaresima per gli adulti dell’Unità Pastorale tenuto da Don Giacomo Violi.

La parrocchia organizza questa estate un pellegrinaggio in Belgio e Olanda dal 17 al 24 luglio. Il programma e le informazioni si potranno trovare nelle bacheche davanti alla Chiesa o in ufficio parrocchiale.

  

ORARIO SANTE MESSE E PREGHIERE

Orario invernale (settembre-giugno)

S. Messe Feriali (lun-sab)

9,00 – 19,00

(la Messa delle 19,00 del Sabato e sempre festiva)

S. Messe Festive

8,30 – 10,00 – 11,30 – 19,00

PREGHIERE COMUNITARIE DI OGNI GIORNO

Lodi mattutine

Dal lunedì al sabato ore 8,40

Domenica e festivi ore 8,15

Rosario

Dal lunedì al sabato ore 18,30

Domenica e festivi ore 17,30

Adorazione Eucaristica

Domenica e festivi ore 18,00

Primo venerdì del mese ore 8,30-9,00 – 19,30-20,30

Vespri

Domenica e festivi ore 18,30

seguita dalla Benedizione Eucaristica

 

 


COME FARE PER SOSTENERE LE ATTIVITA' DELLA PARROCCHIA ?

PUOI EFFETTUARE UN BONIFICO SECONDO LE INDICAZIONI SEGUENTI

estremi per effettuare il bonifico (NON è deducibile ne detraibile):
· PARROCCHIA S.S. FAUSTINO E GIOVITA MARTIRI

IBAN: IT 61 N 05034 12916 000000030450

oppure se si desidera la deducibilità utilizzare il seguente cc:
· ORATORIO PARROCCHIALE SAN FAUSTINO (APS) precisando nella causale (oltre al proprio codice fiscale) : PER ATTIVITA' AGGREGATIVE

IBAN : IT 47 Q 05387 12901 000001910142 

oppure se si desidera la detraibilità utilizzare il seguente cc:
· SCUOLA PARROCCHIALE SAN FAUSTINO precisando nella causale (oltre al proprio codice fiscale): INNOVAZIONE TECNOLOGICA-AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA

IBAN : IT 73 W 05387 12901 000000505740


 8 PER MILLERicordiamo di firmare per l’8‰ a favore della Chiesa Cattolica.

Questa firma permette di realizzare migliaia di interventi per la carità e la pastorale a livello nazionale e nelle 226 diocesi italiane, per i progetti caritativi e umanitari nei paesi in via di sviluppo e per il sostentamento dei sacerdoti diocesani impegnati nelle nostre parrocchie o in missione nei paesi poveri.


  5 PER MILLE PER SAN FAUSTINO

Devolvi il tuo 5 x mille a favore delle opere aggregative dell’ORATORIO PARROCCHIALE di SAN FAUSTINO. Ricordati di firmare lo spazio dedicato al 5Xmille: vai nella prima sezione del 730, UNICO, CUD, relativa al sostegno delle associazioni di promozione sociale ed indica il codice fiscale 94152710367. Oppure, se preferisci, puoi destinare il 5 per mille a favore della nostra  società sportiva SAN FAUSTINO INVICTA PALLAVOLO a.s.d. indicando il codice fiscale 02748480361.


 

Comunità Gesù Risorto

nuovo_logo_CGR

In Italia il Rinnovamento Carismatico Cattolico è approdato nel 1971, dando vita nel tempo a vari Gruppi e Comunità, che ne hanno incarnato e messo in luce aspetti e ricchezze particolari.

Così, fra le altre, nel giugno del 1987, proveniente da una precedente esperienza, è nata a Roma la Comunità Gesù Risorto, il cui carisma fondamentale – come dice il suo nome – è proprio quello di vivere e annunciare la presenza di Gesù Risorto in mezzo al suo popolo, secondo la promessa evangelica “Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28,20).

Quella della “lode a Dio” – accompagnata dall’esercizio dei carismi e dall’ascolto attento della sua Parola – è “l’attività principale” della Comunità Gesù Risorto.


Quando ci chiedono: «Ma voi che cosa fate?»… «Preghiamo»; «Sì… ma, in concreto, che cosa fate?», «Preghiamo»… vogliamo dire che la preghiera è la cosa più concreta che una creatura possa fare, se davvero crede che è a un Dio concreto che si sta rivolgendo, a un Dio che può concretamente operare nella vita degli uomini e delle donne che lo lasciano agire.

Poi vengono mille altre cose (carità, impegno apostolico e di evangelizzazione, il servizio alla parrocchia e alla diocesi…), ma sono conseguenza di ciò che, prima di “fare”, vogliamo “essere”: vogliamo “essere Gesù”, il suo Corpo risuscitato sulla Terra, vogliamo essere trasformati in Lui.

Per questo restituiamo ogni priorità alla preghiera di lode; e quindi alla evangelizzazione, affinché altri fratelli possano entrare in questa stessa intimità con il Risorto, attraverso il suo Spirito.

Allora anche le opere “concrete” vengono compiute davvero per il Signore, e con una potenza e un’efficacia che sarebbero impensabili senza la preghiera. Come promette un altro passo profetico che ci guida dal momento della nostra fondazione: «Il Signore operava insieme con loro e confermava la parola con i prodigi che l’accompagnavano» (Mc 16,20).

Il 3 maggio 2010 la Comunità Gesù Risorto riceve, da parte del Pontificio Consiglio per i Laici, il Decreto di Riconoscimento della Comunità stessa, con l’approvazione del proprio Statuto internazionale, atto che ne disciplina norme, competenze e attività.

Lo Statuto internazionale della Comunità Gesù Risorto ne sottolinea la natura cristocentrica, carismatica e mariana, nonché la comune chiamata alla santità. Gli ambiti privilegiati del suo impegno apostolico sono la parrocchia e la famiglia. Nella Chiesa locale e universale si pone come strumento di sollecitazione e promozione di un laicato più vivo, santo e impegnato e come “porta d’ingresso” per molti “lontani” che, recuperati dalla Comunità alla fede e alla preghiera, tornano in pienezza alla Chiesa e ai sacramenti.

Durante l'anno, oltre l'incontro parrocchiale  settimanale, di preghiera carismatica, la Comunità Gesù Risorto svolge catechesi, corsi  preparatori alla preghiera di effusione dello Spirito Santo, ritiri di spiritualità diocesani e regionali e -a livello internazionale- Corsi formativi per giovani, animatori e responsabili e il Convegno annuale di tutta la Comunità, che sono aperti a tutti.

A Modena nella Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita la Comunità Gesù Risorto si incontra per la prima volta il 7 gennaio del 2010 e da allora ogni Giovedì alle ore 19 anima con canti gioiosi e strumenti musicali la Santa Messa Parrocchiale dopo la quale, alle 19.45 inizia l’incontro di preghiera comunitaria carismatica a cui tutti sono invitati a partecipare.


SE VUOI TRASFORMARE LA TUA VITA 
E SENTIRE LA GIOIA DELL'AMORE DI DIO, VIENI A PREGARE CON NOI!

Ti aspettiamo a braccia aperte.

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare direttamente i responsabili:

Fabio e Cristina Felicetti – 3894220066

Antonio e Rosalia De Masi - 349 3464109

Sito Web Ufficiale: http://www.gesurisorto.it

Indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 11 Settembre 2013 11:07)

 
Altri articoli...